Incontro con Giancarlo Caselli

Incontro con Giancarlo Caselli

In occasione del 21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in memoria delle vittime innocenti delle mafie, che quest’anno per il Piemonte si svolgerà a Saluzzo, nell’ambito del progetto “100 passi verso il 21 marzo”

l’Associazione di volontariato Liberavoce e il presidio “Loi-Polimeni” Libera Cuneo, con il patrocinio del Comune di Cuneo, grazie al sostegno del Centro Servizi per il Volontariato di Cuneo ed in collaborazione con APS Micò, Cooperativa sociale Colibrì e Libreria dell’Acciuga organizzano un incontro aperto alla cittadinanza
lunedì 12 marzo
alle ore 21 presso Sala San Giovanni in via Roma 4 a CUNEO
con GIANCARLO CASELLI
Dal 2013 è in pensione, ma resta un magistrato simbolo delle lotta al terrorismo e alla mafia. Giancarlo Caselli, ex procuratore capo della Repubblica presso il Tribunale prima di Palermo poi di Torino.
Caselli sarà l’ospite d’eccezione di un incontro all’insegna dell’educazione alla legalità, in ricordo della figura del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, originario di Saluzzo, di cui ricorrono i 35 anni dall’omicidio.
Oggi Giancarlo Caselli è Presidente del Comitato scientifico della fondazione “Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare” promosso da Coldiretti, altro tema che sarà toccato durante l’incontro a Cuneo in continuità con l’impegno degli organizzatori verso una maggiore sensibilizzazione di cittadini e consumatori nei confronti del consumo responsabile e consapevole.